UN CAFFÈ CON
LE INTERVESTE DI ANGELA COLONNA
31 puntate

Un caffè con...il sindaco, un anno dopo

Mario Stacca si dichiara stanco


Martedì 26 Luglio 2011

Una puntata speciale di "Un caffè con…". Abbiamo intervistato il sindaco Mario Stacca a distanza di un anno dalla prima puntata della nostra rubrica.

Avrà trovato riscontro il programma elettorale di cui ampiamente l'anno scorso egli diede nota ai nostri microfoni? Quale è l'attuale situazione dell'amministrazione comunale? Si può ancora credere nella coesione della maggioranza?

Il sindaco risponde a tali domande senza celare la sua stanchezza.

Un caffè con...il Sindaco Mario Stacca
Un anno dopo
24 minuti

maria il 23 settembre alle 20.27
bene, bravo, bis!!!!!!!
cittadino il 6 agosto alle 19.12
Beh mi sembra di capire che la cittadinanza inizia ad aprire gli occhi su questa maggioranza...
alle prossime elezioni invitate i vostri figli, amici, genitori, parenti a non svendere il voto e fare una scelta di coscenza.
anna il 4 agosto alle 20.37
E' snervante vedere l'arroganza con cui il Sindaco risponde alle domande. Sembra che stia facendo un favore alla giornalista, rispondendo.
Caro Sig.Sindaco, lo sa che è un suo dovere rispondere alle domande dei cittadini? Allora la prossima volta potrebbe rispondere con un pò più di entusiasmo cercando di rassicurare la popolazione?
antonio il 2 agosto alle 23.12
Caro Peppino, io non dico che un'altro Sindaco avrebbe impedito omicidi, assolutamente no,dietro una guerra di mala non vi è Sindaco o polizia che possa impedire degli omicidi. Chi ti parla o meglio chi ti scrive, non è di nessuna corrente politica, ma credo solo che il Sindaco Stacca dal suo lato per la nostra sicurezza non ha fatto nulla. Si è vero la sicurezza è di competenza del Prefetto, la polizia municipale ben poco puo fare, ma certamente potrebbe prevenire alcuni reati, ma purtroppo una città di 70.000 abitanti ha un comando di polizia che alle 22,00 chiude completamente, e non mi dire che è compitop del Prefetto. Riguardo alle telecamere probabilmente confondi la videosorveglianza con le telecamere della ZTL, le prime sono in funzione da molti mesi.
Utente Facebook
Gianpaolo Sforza l'1 agosto alle 14.28
Quante chiacchiere inutili. Francamente di quello che dice il Sindaco mi importa poco visto che basta un pò di buon senso per rendersi conto se la città è così felice e tranquilla come si racconta.

Ritengo però che un minimo di eleganza quando si concede un'intervista è d'obbligo.

Quel cellulare squillante che senso ha?

Mostrare che ogni momento il Sindaco lavora per noi??

Pff....aria fritta e arroganza.

Per il resto auguro a tutti i suoi elettori di essere felici.

Viva Altamura, viva la felicità.
peppino il 31 luglio alle 19.30
Caro Antonio, il tuo intervento sembra quello della redazione. Ma...lasciamo stare, non cambia nulla.
Chiedi quanti reati abbiamo risolto le telecamere e, sostanzialmente, cosa ha fatto il sindaco per la sicurezza dei cittadini. Bene. Non sono il portavoce del sindaco, ma credo che abbia risposto che la competenza, sulla sicurezza, sia del Prefetto, delle forze dell'ordine e, per ultimo, della polizia municipale. In ogni caso, le telecamere sono in funzione da poche settimane ed il risultato lo vedremo nel tempo. Pensi che al posto di Stacca il dott. Piglionica avrebbe fatto di meglio, avrebbe impedito gli omicidi di questi mesi?
antonio il 31 luglio alle 18.53
rispondo a Peppino, caro lettore si è vero quello che Lei dice, ma quando il Sindaco Stacca è stato eletto la crisi era già in atto e si sentiva abbastanza, quindi inutile e soprattutto illudevole fare promesse che lui sapeva bene non avrebbe potuto mantenere. Colui che ti scrive non è uno prevenuto nei confronti del Sindaco Stacca. TRa le varie risposte ti sembrano chiare e precise quelle date riguardo alla criminalità? Che ha fatto l'amministrazione per tutelare i suoi cittadini? Ha messo delle telecamere di videosorveglianza spendendo milioni di nostre vecchie lire. Quanti reati hanno risolto? neanche uno. Anzi nel centro storico i reati sono aumentati, non lo dico io ma lo dicono le denuncie. La sera , la notte in estate o inverno non si vedono neanche l'ombra di forze dell'ordine.
peppino il 31 luglio alle 11.21
Contrariamente a tutti i commenti, forse un po prevenuti nei confronti del sindaco Stacca, mi sembra che le risposte siano state abbastanza chiare ed argomentate. Chi non ha compreso deve attentamente risentire le risposte e, se del caso, informarsi che in tutto iol mondo, USA compresi, vi è una gravissima crisi che sta portando diversi Stati ad un passo dal loro fallimento.
peppino il 31 luglio alle 11.14
Contrariamente a tutti i commenti, forse un po prevenuti nei confronti del sindaco Stacca, mi sembra che le risposte siano state abbastanza chiare ed argomentate. Chi non ha compreso deve attentamente risentire le risposte e, se del caso, informarsi che in tutto iol mondo, USA compresi, vi è una gravissima crisi che sta portando diversi Stati ad un passo dal loro fallimento.
Carlo il 27 luglio alle 15.23
Questo sindaco oltre a non avere argomenti continua a prendere in giro la citta con queta storia di isola felice...Perche non ci parla del degrado del centro storico che ormai e alla luce di tutti??Perche non ci parla del ponte di via pietro colletta??Perche non viene a parlarci del prossimo appalto di smaltimendo di rifiuti??troppo tanto silenzio!!
nicola il 27 luglio alle 14.01
.......non ho mai assistito ad un'intervista di un sindaco che non risponde a domande ben precise, arrogante e direi soprattutto maleducato ( visto che non ha avuto neanche l'educazione dispegnere il suo cellulare). Ormai non vivo ad altamura da anni e non mi resta che augurare ai miei ex compaesani un grande in bocca al lupo. Non so come avete fatto a votare gente del genere!!!ba
Francesca il 27 luglio alle 13.20
Non ho mai visto tanta maleducazione ed arroganza. Il cellulare che squilla ininterrottamente; il sindaco che ironizza su fatti seri; non risponde alle domande poste ma ci gira attorno. E poi quell'aria da nobile decaduto. Da ridere, se non ci fosse da piangere.
I commenti rappresentano le opinioni personali dei lettori di AltamuraLife e non dell'editore o degli autori.
Facebook:
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio.
Rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo.
PIU' LETTI DALLE RUBRICHE:
RUBRICHE AGGIORNATE:

caffeconstacca02
Feed Rss
ABBONATI GRATIS FEED RSS + NEWSLETTER + SMS

CONTENUTI CORRELATI
Altamuralife Magazine è una testata giornalistica registrata. Direttore responsabile Francesco Dipalo